LE CONVERSAZIONI di PANTA REI a cura di Roberto Bordi

Un progetto civico per il risveglio della consapevolezza

Questo progetto nasce come iniziativa di pubblica condivisione, offerta alla collettività cittadina attraverso incontri tematici interattivi.
L’obiettivo è quello di contribuire alla crescita delle coscienze, nell’intento di arginare lo svilimento dei valori umani e la grande confusione evidenziati dal momento storico che stiamo vivendo.
Il progetto è articolato secondo “tappe” tematiche, che hanno come filo conduttore comune l’accrescimento della consapevolezza, finalizzato al perseguimento del ben-essere personale, il cui ottenimento non può prescindere da un corretto rapporto con il proprio corpo, con la propria mente, con il proprio “io” interiore, con il mondo che ci circonda.
Le conversazioni sono curate e tenute dal socio Roberto Bordi.



Roberto Bordi, nativo di Roma, residente a Sacrofano, classe 1955, ingegnere elettronico con master in satellite technology, lavora da oltre 35 anni nell’industria spaziale italiana alla guida di programmi satellitari in contesti internazionali (NASA, agenzie spaziali europea e italiana). A latere della sua professione, ha partecipato attivamente ad iniziative civiche a sostegno della legalità e a tutela del territorio ed è impegnato in appassionate ricerche tematiche (dalla sofisticazione alimentare alla nutraceutica, dal ben-essere dell’io alla gestione sostenibile delle risorse naturali, dalla fisica quantistica alla biologia vitalista) da lui condivise con la pubblica collettività.

  


ALIMENTAZIONE ENUTRACEUTICA

La sana alimentazione naturale in contrapposizione alla sofisticazione dei cibi prodotti dall’industria alimentare “moderna”: aspetti di medicina, di nutrizione, di tecnologia alimentare, di cultura sociale; un vademecum per imparare a difendersi dalla contraffazione alimentare e convertirsi a una sana nutrizione, evolvendo da un concetto di “mangiare e curarsi” a quello di“curarsi mangiando”, grazie all’apprendimento delle proprietà terapeutiche dei cibi naturali e alla conoscenza delle sostanze e degli alimenti funzionali alla prevenzione e al contrasto delle malattie degenerative. Da ultimo, ma non ultimo, le proprietà energetico-vibrazionali dei cibi, in grado di corroborare il benessere globale dell’individuo per effetto delle risonanze con il suo spettro vibrazionale.  


AUTOPRODUZIONI

Come vivere senza la schiavitù dell’acquisto di prodotti “imposti” dalla grande distribuzione, i cui ingredienti sono sempre più chimica e sempre meno natura (a discapito dell’ambiente e della salute umana): le autoproduzioni abass(issim)o costo, salutari, sostenibili ed ecologiche, dai prodotti alimentari ai prodotti per l’igiene e la pulizia, tanto domestiche che della persona.

AMBIENTE E NATURA

Non esiste un “pianeta B”: quello che ogni cittadino deve sapere sulla gestione responsabile e sostenibile delle risorse naturali del pianeta, incluso il recupero della materia nell’ambito di un ciclo virtuoso dei rifiuti atto alla loro riconversione in ricchezza.

IL BEN-ESSERE DELL’<IO>

I principi motivazionali per vivere consapevolmente e smettere di “sopravvivere” o “vivacchiare” senza soddisfazione: un percorso attuativo di crescita personale per la definizione e il raggiungimento degli obiettivi di Vita, stabilendo i propri valori di riferimento e acquisendo padronanza comportamentale di sé stessi.

L’ENERGIA VIBRAZIONALE ALLA BASE DELL’ESISTENZA

La realtà è ben diversa da quella che ci appare: un fantastico viaggio fra i mirabolanti conseguimenti scientifici degli ultimi decenni; lo straordinario connubio tra fisica quantistica e biologia vitalista ci conduce oltre il “come siamo fatti” visibile, facendoci comprendere il sorprendente “come funzioniamo”, grazie all’acqua biologica e al suo ruolo di “regista” nella dinamica del vivente. La scienza a supporto integrato della spiritualità: la chiave di lettura delle grandi domande esistenziali…

Per informazioni